Nascerá mio figlio! Ve lo presento


Cosa c’è di più bello che condividere con amici e parenti le emozioni che rendono speciale il cammino di chi sta per avere un figlio?
Annunciare l’arrivo del proprio piccolo, comunicare se è un bimbo o una bimba , determinare il nome…. Momenti importanti che costellano i nove mesi di attesa.

Una di queste emozioni viene vissuta nel Baby Shower, una festa che arriva dagli Stati Uniti durante la quale si celebra in allegria e spensieratezza l’imminente nascita del bebè. E’ tradizione quindi che la futura mamma, intorno al settimo mese di gravidanza, organizzi (o le sue amiche lo fanno per lei) un party dedicato al nascituro durante il quale riceverà regalini utili e divertenti.

Ma come si organizza un Baby Shower? Che sia la mamma a preparare o una delle sue amiche ecco cosa non deve mancare:

  1. Scegliere la location: decidete con calma dove fare il party, in modo che non sia impegnativo in termini organizzativi per mamma e pancione, ma nemmeno in termini di budget.
  2. Fare una lista di partecipanti: potete invitare solo donne, o solo coppie, solo i parenti o solo gli amici. A voi la scelta!
  3. Scegliere la data: decidete la data sulla base di un giro di telefonate preliminari per testare la disponibilità dei vari ospiti.
  4. Pensare a un tema: individuate un tema adatto alla stagione e al luogo in cui si terrà la festa : un tema floreale-primaverile sarà adattissimo per un party all'aperto e durante la bella stagione. Se state organizzando uno shower party per qualcun altro, non focalizzatevi sui vostri gusti, ma informatevi sulle preferenze dei futuri genitori: così li sorprenderete veramente!
  5. Scrivere gli inviti: predisponete gli inviti in modo che contengano indicazioni dettagliate su come raggiungere la location, sull'orario ed eventualmente sul tema scelto per la festa. Consigliamo di scrivere di dare una conferma per tempo.

 

 

Quando la data si avvicina è meglio iniziare ad acquistare tutte le cose non deperibili: decorazioni, posate e piatti di plastica, eventuali regalini da lasciare agli invitati, etc. Se è futura mamma che organizza non deve stressarsi o stancarsi!

Poi è necessario pensare al menu: finger food, un brunch, un tè con i biscotti, un aperitivo, e via dicendo. Ordinate la torta, i fiori e tutto ciò che intendete noleggiare.

Iniziate anche a pensare all’intrattenimento: musiche e giochi da organizzare durante il party, preparando anche eventuali omaggi da lasciare agli ospiti e/o i premi ai vincitori dei giochi che avete organizzato.
Contattate il fotografo, se intendete assumerne uno per l’evento.
E ora… date il via ai festeggiamenti!!

Può darsi che prima del giorno del party inizino ad arrivare i primi regali, magari di coloro che non potranno essere presenti. Preparate quindi in anticipo i biglietti di ringraziamento da spedire oltre a quelli da consegnare personalmente durante la festa.

Vuoi idee per organizzare al meglio il tuo Baby Shower?

Contattaci e ti aiuteremo noi!